CHI NECESSITA UNA TESSERA SANA?

Nei vari Cantoni ci sono molteplici e differenti autorizzazioni alla pesca (patenti giornaliere, settimanali, mensili, annuali, risp. carte di legittimazione, diritto di pesca libera, patenti per giovani, ecc.), e ad un primo sguardo non è chiaro chi deve fare cosa.

Riassumiamo le varie possibilità:

In linea generale, si può differenziare fra:

 

1  Detentori di Patenti a breve termine (patenti valevoli fino a un mese)

2  Categoria Soluzione transitoria 

3  Detentori di una Tessera cantonale

Brevetto svizzero di pescatore sportivo  prima del 2009

5  In possesso di una Tessera di pescatore estera o di un esame di pescatore

 

IMPORTANTE: Informatevi sempre su come il vostro Cantone regolamenta l’emissione delle autorizzazioni alla pesca.

SOLUZIONE TRANSITORIA

Chi, tra il 2004 e il 2008, aveva acquistato almeno una volta una patente di pesca della durata di più di un mese, poteva ottenere, in forma di soluzione transitoria per pescatori di lunga data, un attestato di competenza.   

Il termine per ottenere una tessera SaNa presentando una vecchia patente di pesca è scaduto a fine 2013. Vengono ancora rilasciate tessere solo se sussiste un’attestazione equivalente da parte delle autorità cantonali.  

Dal 1. gennaio 2013 i singoli Cantoni non rilasciano più alcuna attestazione per la soluzione transitoria. Siete pregati di informarvi riguardo allo stato attuale nel vostro Cantone.

Nonostante la soluzione transitoria sia stata creata come una vera tessera di valore e dalla durata illimitata, dal 2014 non è più riconosciuta da tutti i Cantoni. Bisogna quindi informarsi presso il Cantone in cui si intende pescare, se questo documento è ancora riconosciuto.

Per i detentori della soluzione transitoria può essere quindi assolutamente sensato seguire una corso di formazione, se vogliono poter pescare anche in futuro senza problemi in tutta la Svizzera o se vogliono ricevere una nuova tessera.  

      

Al formulario di richiesta